13 apr 2011 da admin

46 Commenti

Figlia di un re

Figlia di un re

Marnie Spencer

A colpo d'occhio

Il corpo di Marnie Spencer è stato devastato dal cancro negli ultimi undici anni. Ma in un mondo in cui le donne si dice che la bellezza è l'indicazione del loro valore, questa madre di sette anni ha trovato una diversa fonte di fiducia: la sua conoscenza che lei è un bellissimo spirito agli occhi di Dio..

Riesci a guidarci attraverso i problemi di salute che avete incontrato?

Ero stato in buona salute per tutta la vita, e aveva sette successo, facili gravidanze. Ma nel 2002, quando avevo 36 e mio figlio più piccolo aveva dieci mesi, ho avuto un ictus. Ho trascorso una giornata in ospedale, dove gli specialisti correvano una batteria di test per scoprire il motivo per cui la corsa era successo, ma non sono riuscito a trovare alcun motivo. Un anno e mezzo più tardi, nella primavera del 2004, ho trovato un nodulo nel mio petto, che si rivelò essere il cancro. Il mio medico mi ha detto che il nodulo probabilmente era lì da anni, e ha suggerito che il tumore era probabilmente causato l'ictus.

Ho avuto una mastectomia parziale, poi una mastectomia, e poi ho iniziato la chemioterapia e le radiazioni. Dopo quasi due anni, 2004-2006, mi sembrava di essere in remissione e stato in grado di fermare i trattamenti di chemioterapia.

Quasi subito, ho iniziato ad avere alcuni sintomi strani. Ho avuto sete tutto il tempo, e ho iniziato a perdere peso, che era bello per un po ', ma poco tempo avevo perso troppo. Ho iniziato a zig zag quando ho camminato ed era davvero stanco tutto il tempo. Una mattina mi alzai dal letto ed era così esausto sono tornato a letto un'ora più tardi. Ho praticamente dormito per tre settimane. Raramente mi alzai. La gente continuava a svegliarmi, cercando di parlare con me, e ho appena continuavano a cadere tornare a dormire. Mio marito avrebbe cercato di nutrire me, ma io non voglio niente. Vorrei bere acqua, ma non vorrei fare molto altro.

Dopo un paio di settimane, mio ​​marito Wes ha cominciato a darmi bevande zuccherate, e dopo alcuni giorni sono stato in grado di mangiare un po '. Appena ho potuto alzarmi Wes mi ha portato dal medico. Evidentemente qualcosa non andava, ma nessuno sapeva cosa fosse. Oltre al mio medico di famiglia, ho visto un endocrinologo, un ginecologo, un oncologo, e un chiropratico. Ognuno ha le prove - esami del sangue, radiografie, una risonanza magnetica - ma non trovò alcuna spiegazione per i miei sintomi.

Marnie and her family in 2004, the day before she started her first round of chemotherapy

Marnie e la sua famiglia nel mese di agosto del 2004, il giorno prima che iniziasse il suo primo ciclo di chemioterapia

Durante questo tempo, il mio maestro di casa mi ha dato una benedizione del sacerdozio in cui mi ha benedetto che mi sarei ispirato a sapere che il medico mi potrebbe aiutare. Dopo aver lasciato mi sono trovato a pensare "Dr. Wood! Dr. Wood. Dott. Wood, il dottor Wood, il dottor Wood. "Non avevo mai incontrato il dottor Wood, ma mi sono ricordato che un mio amico mi aveva chiamato un paio di settimane prima, e aveva menzionato il suo nome. Ha detto che era l'orecchio, naso e gola medico. Un ENT era qualcosa che non avevo considerato, ma ho fatto un appuntamento per vederlo subito.

Dott. Wood mi ha chiesto alcune informazioni e tirato su i miei film risonanza magnetica sul suo computer. Subito vide un tumore su un nervo facciale vicino al mio cervello. Dott. Wood ha fatto un appuntamento per me con un medico a Salt Lake, che mi ha detto che il tumore era canceroso e aveva bisogno di essere rimosso subito. Quel mese, marzo 2008, ha operato, la rimozione del tumore attraverso il mio orecchio destro. Questo mi ha lasciato sordo che orecchio e anche paralizzato metà del mio viso.

Dopo l'operazione, ho dovuto fare la radiazione del cervello, che è una terribile, terribile. L'ho fatto per tre settimane. In ordine di uccidere il tumore, devono friggere tutte le cellule del cervello, e quando ho finito, non ero io a tutti. Non ho capito molto di quello che la gente mi ha detto. Non riuscivo a leggere bene. Un vicino di casa è venuto e ha detto che i miei figli bisogno di soldi per il pranzo, e che avrebbe prendere a scuola se potevo scrivere l'assegno. Ma io non riuscivo a ricordare come scrivere un assegno. Non ero solo io. E 'stata un'esperienza spaventosa, perché sapevo che non ero la persona che ho usato per essere. Non poteva dirmi se o non sarei mai essere di nuovo normale. Io non sono ancora abbastanza dove ho usato per essere, ma il cervello è un organo straordinario. E 'per lo più guarito e ricostruita, ma l'esperienza mi ha davvero dato compassione per coloro che hanno disabilità intellettiva, che non riescono a capire cosa sta succedendo un sacco di tempo.

I medici hanno anche scoperto che avevo tumori nelle mie costole, così seguendo le radiazioni sulle mie costole, sono andato di nuovo in chemioterapia. La chemioterapia mi faceva male e stava riducendo il mio sistema immunitario, mi fa molto vulnerabili alle infezioni.

Io non sono ancora abbastanza dove ho usato per essere, ma il cervello è un organo straordinario. E 'per lo più guarito e ricostruita, ma l'esperienza mi ha davvero dato compassione per coloro che hanno disabilità intellettiva, che non riescono a capire cosa sta succedendo un sacco di tempo.

Diversi mesi dopo l'intervento chirurgico per rimuovere il tumore dalla mia testa, sono andato dal mio medico di famiglia perché ho avuto una infezione delle vie urinarie che è stato causato da un catetere che ho avuto durante l'intervento chirurgico. Mi aspettavo di ottenere alcuni antibiotici, ma il medico mi ha provato e mi ha mandato proprio in ospedale, dove hanno immediatamente mi ha iniziato su una IV antibiotico. Mi sentivo bene, ma ora il mio medico entrò e disse, "Ho bisogno di essere veramente onesto con voi. Tu sei molto malato. L'infezione si è diffusa nel sangue e si sta muovendo in tutto il corpo. C'è una buona possibilità che non vivrai per tutta la notte. "Il medico ha spiegato che stava andando a chiamare mio marito, con il mio permesso, e dirgli quello che aveva appena detto. È successo a essere un Lunedi, e dopo che il medico ha parlato di Wes, ho avuto al telefono e gli ha detto di portare tutti i bambini in ospedale in modo che potessimo avere la serata familiare.

Il mio vescovo arrivò per primo e disse: "Sai, hai vissuto una buona vita, hai avuto i tuoi figli; quando è il tuo momento di andare, è il momento di andare. Il Signore deve avere lavoro per voi dall'altra parte. "Sapevo che aveva ragione, ma non ero pronto ad accettare che la mia vita stava per finire. Wes è arrivato con i bambini poco dopo e mi ha e il nostro maestro di casa ha dato una benedizione. Non hanno detto niente di me di essere guarito, ma mi benedetti che la volontà del Signore sarebbe stato fatto riguardo alla mia vita. Appena ho avuto la benedizione, sapevo che sarei stato bene.

Tutta la mia famiglia di nove spremuto in quella piccola stanza, e abbiamo avuto piacevole serata familiare. Sentii lo Spirito forte come portai la mia testimonianza ai miei figli. Leggiamo dal 3 Nefi sulla visita del Signore ai Nefiti, e ricordato ai bambini che il Signore può guarire qualsiasi genere di afflizione, e che mi poteva guarire se sarebbe meglio per noi. Ho dato a tutti un abbraccio e li ho li amavo prima di lasciare detto.

Marnie and her youngest daughter at a youth event several months ago

Marnie e sua figlia più giovane ad un evento giovanile diversi mesi fa

Il medico mi aveva detto che se la mia pressione è scesa al di sotto di 80, che stavano per mettermi in terapia intensiva e cercare di salvare me, ma che probabilmente non sarebbero in grado di. A quel punto, la mia pressione sanguigna era a circa 91. Non osavo andare a dormire. Mi sentivo bene, ma non vorrei andare a dormire perché ero preoccupato che se l'avessi fatto, non avrei mai svegliarmi più. Così ho appena seduto lì, tutta la notte, e ho guardato quel numero la pressione sanguigna.

89 ... 88 ... 86 ... E 'stato appena caduta e la caduta ... 83 ... 82 ... 81 ... 81 ... 81 .... 82 .... 83

Non è mai andato sotto di 80.

Avere qualcuno che ti dice che forse in poche ore si sarà andato mette davvero le cose in prospettiva. Perché io non sono andato a dormire, ho speso un sacco di quella notte pregando, ed è stato davvero una delle notti più spirituali della mia vita. Ho avuto esperienze che non voglio condividere ma erano davvero caro a me.

Sono tornato in ospedale altre due volte con le infezioni. Nel marzo scorso ho trascorso 16 giorni là quando un'infezione all'orecchio è diventato settico. Ero sottopeso e malnutriti, e aveva bisogno di rimanere in ospedale per essere alimentato attraverso un tubo. Dott. Wood operato mio orecchio e il naso, e che mi ha lasciato con un udito molto alterata nell'orecchio sinistro. Quindi io sono sordo nel mio orecchio destro, e hanno un deficit uditivo nel mio anno a sinistra.

Il mio oncologo ha deciso che il programma di chemioterapia ero stato troppo duro per me, nella mia condizione di debolezza, e ha cambiato la mia per una dose di mantenimento. Ho ancora visitare la clinica cancro ogni settimana per ricevere farmaci contro il cancro attraverso una porta nel mio petto. Metà della mia faccia è ancora paralizzato, che mi fa goofy cercando. E sono praticamente calvo. La chemioterapia che mi stava prendendo ha colpito la mia vista, quindi non posso vedere molto bene. Ho perso la mia visione, il mio udito, il mio petto, la mia energia, ei miei capelli al cancro. Ma non ho perso me stesso. Non ho perso la mia famiglia. Ho un grande marito, figli veramente pulito. Ho davvero grandi amici. Ho il Vangelo! Ho davvero una grande vita, posso fare. Non riuscivo a essere più grato per quello che ho. Le cose che non sono così grande nella mia vita mi hanno insegnato un sacco. Quindi non posso davvero lamentarmi. Faccio a volte, ma non dovrei.

La qualità della mia vita è molto meglio ora di quanto non fosse in forte chemio, ma io probabilmente sarà sui farmaci di manutenzione settimanale per il resto della mia vita. Perché il mio tumore si è diffuso dal suo sito originale, è la quarta tappa, cancro metastatico, e considerato incurabile. Presumo morirò di cancro, a meno che qualcosa mi viene in primo luogo.

Avere qualcuno che ti dice che forse in poche ore si sarà andato mette davvero le cose in prospettiva. Perché io non sono andato a dormire, ho speso un sacco di quella notte pregando, ed è stato davvero una delle notti più spirituali della mia vita.

Dopo l'intervento chirurgico per rimuovere il tumore nella mia testa, i medici ha detto che dovevo settimane o mesi di vita. Questo è stato due anni fa. Diversi medici hanno usato la parola "miracolo" per descrivere il fatto che io sono ancora qui, data la mia prognosi. Sono solo grato per tutto il tempo che ho. Non ho paura di morire, perché so che non è una brutta cosa, ma non mi sento pronta. Mi sento come se ci sono cose che devo fare. Ho sette bambini che sono ancora abbastanza giovane. Non mi sento come se fossi pronto a rinunciarvi, per lasciare loro senza di me. Eppure, se è quello che vuole il Signore, ho visto abbastanza per sapere che Egli è più intelligente di me, e quando voglio qualcosa che non va, che non funziona. Quando vuole qualcosa che sembra sbagliato per me, Egli si rivela giusta. Sto facendo tutto il possibile per rimanere in vita per i miei figli, ma se fosse meglio per loro, o meglio per me, o meglio per qualcuno che vado, credo che vado.

Come sono questi ostacoli sanitari colpiti tuoi sette figli?

I miei figli sono bravi ragazzi. Mio figlio maggiore, Sam, aveva tredici anni quando mi fu diagnosticato un cancro. E 'sempre stato un bravo ragazzo, ma lui era un po' egoista, egocentrico, e un po 'mondana. Ha sempre preoccupato di quello che gli altri pensavano di lui. Ha testato i limiti, così abbiamo preoccupata per lui un po '. E 'stato dopo che mi è stato diagnosticato un cancro che ha iniziato a prendere vita un po' più seriamente. Ha iniziato a rendersi conto che le persone possono morire, non si sa quando, e devi vivere la tua vita destra. Non c'è tempo per scherzano. Lui è in missione adesso. Egli sarà a casa a dicembre ed è stato un ottimo missionario. Ha fatto tante cose grandi e ha davvero avuto il privilegio di occupare posizioni di leadership. Parlava come se non aveva intenzione di andare in missione quando era nei suoi primi anni dell'adolescenza. Non so se il mio cancro fatto la differenza. Può avere. Abbiamo un sacco di divertimento come una famiglia, ma credo che la maggior parte dei miei ragazzi sono un po 'più responsabile, un po' più riflessivo, e un po 'più sul serio la vita.

Se qualcuno fosse venuto da me e mi disse: "I vostri bambini stanno guardando come stanno andando a vacillare fuori dal sentiero un po ', e si potrebbe perdere alcuni di loro a Satana. Sareste disposti a passare attraverso un grande processo come il cancro se li porterebbe indietro? "Penso che quasi ogni madre sarebbe disposta a passare attraverso qualsiasi cosa per aiutare i loro figli. Questa è una cosa di cui sono sempre stato grato - che ero io. Non è mio marito, e non i miei figli. Se qualcuno deve passare attraverso questo, è me meglio di chiunque altro.

E 'impressionante vedere come siete stati in grado di trasmettere sulla vostra fede, ma ci sono sempre momenti in cui vacillano?

Ci sono ancora momenti in cui penso, "Questo non è giusto! Come mai devo fare questo? Altri sembrano felici e io sono bloccato con questo misero corpo. "Ma questi tempi sono rare oggi. Quando avevo sei anni, mi sono perso e ho pregato che il Padre celeste avrebbe mandato qualcuno, e lo ha fatto. Quando ero in prima media, ho pregato che mi avrebbe passare a un altro insegnante nella mia scuola, e lo ha fatto. Quando ero al liceo, ho pregato che il mio insegnante di chimica sarebbe scambiare il mio compagno di laboratorio con il ragazzo che avevo una cotta, e lo ha fatto. Quando ero al liceo, non avevo le scarpe da tennis, e ho pregato per l'esatto scarpe che volevo. Size 7, Nike, blu scuro con la luce blu swish, e si sono presentati nel mio armadietto PE! Non ho mai saputo chi li ha messi lì. Sono stati usati, ma erano esattamente quello che volevo. Come potrò mai dubitare che Egli mi ama? Come potrò mai dubitare che Egli sta cercando per me, se Lui farà le piccole cose del genere? Dandomi le scarpe che volevo, l'insegnante che volevo, il partner di laboratorio che volevo. Se Egli mi darà quelle piccole cose, come potrebbe ignorare me quando avevo bisogno di una cosa grande? E devo solo credere che se non ottengo la risposta che voglio, non è perché non può farlo o non gli importa. E 'perché sa che cosa è meglio per me. La mia fede non è sempre stato forte, e scivola ancora a volte. E 'un processo di crescita, e le prove che ho vissuto mi hanno aiutato lungo. Hanno rafforzato la mia fede.

Lei ci ha detto come il cancro ha devastato il corpo. In un mondo dove le donne sono spesso insegnato che la nostra bellezza è un'indicazione del nostro valore. Che cosa hanno queste esperienze ti ha insegnato circa il vostro valore come figlia di Dio?

Un paio di anni fa, avevo perso la maggior parte dei miei capelli, il mio viso era parzialmente paralizzato, avevo la pelle a chiazze, e ho avuto un infezione agli occhi che stava facendo l'area intorno al mio occhio gonfio e la mia gonfi occhi e naso. Ho guardato terribile. Mi stavo preparando per una riunione della Chiesa e mi sentivo davvero a disagio. Ho pensato make-up potrebbe aiutare, ma appena mi ha fatto guardare peggio. Ero sola in casa e mi è stato solo molto scoraggiato con il mio aspetto. Mi inginocchiai a pregare e appena chiamato fuori, "Padre?" E ho aspettato. A volte, quando lo faccio, riesco a sentirlo dire: "Sì, figlia mia?" E 'solo un buon feeling tale da sapere che Egli è lì. Ho detto "Padre?" E la voce che ho sentito questa volta invece dissi: "Sì, mia principessa." E 'stato un tale contrasto come mi sentivo. Ho sentito perché ero brutta, che non ero vale molto in quel momento. Ho detto ad alta voce, "Ha! Io non guardo tanto come una principessa. "La voce che ho sentito dopo che ha detto:" Si cercherà sempre come una principessa per me. "Ho iniziato a piangere (che non ha fatto molto per l'aspetto, tra l'altro, ma Non mi importava più.)

Marnie today

Marnie oggi

Se tutto il mondo potesse sentire quel messaggio! Egli ci ama e ci sembra Figlie reale di un re a lui. Non sto dicendo che la bellezza non è importante. La bellezza è un dono che può aprire le porte per le persone. Ester, a causa del suo aspetto, è stato in grado di salvare tutti i suoi abitanti. Forse la bellezza è un dono come abilità musicale, o la forza fisica. Ma non è tutto, come se il mondo ti dice che è. E 'solo una piccola cosa. Se non capita di avere che una piccola cosa, non sei meno importante di chiunque altro. Questo è il messaggio del Signore, non il messaggio del mondo. Per me sentire che, sapevo che non è davvero un problema come ho guardato.

Il medico che ha rimosso il tumore dal mio nervo facciale mi ha detto che dopo un anno la mia faccia si sarebbe di nuovo in movimento. Sono passati tre anni e non è migliorata molto. Questa è stata una delusione, ed è qualcosa che ho pregato circa. Dissi al Padre celeste che ho pensato che avevo imparato tutto quello che potevo dal mio aspetto strano, e che potrebbe essere il momento di avere la mia faccia guarito. Il pensiero che mi è venuta in mente è stata: "Cosa ti fa pensare che sia per te?" Allora non ho davvero fatto valere ancora per quel dono, perché ci potrebbero essere altri che hanno bisogno di vedere questo.

A un certo punto, non ero mai stato al tempio in un istante. Ho finalmente ero sentita abbastanza buona per un po 'e mi sentivo come se potessi andare al tempio. Ho pregato con fervore prima di partire che sarei stato in grado di fare tutto quello che dovevo fare nella sessione e che sarei stato attento ed avere una buona sessione. Appena ho ottenuto nella sessione, ho appena messo su tutto! Ho lasciato cadere le mie cose mentre vestirsi. La gente doveva continuare a venire ad aiutarmi. Anche quando ero malato ho fatto di meglio. Ero un disastro. C'erano persone molto gentili seduto vicino a me che mi ha aiutato, e non era un grosso problema. Mi chiedevo perché mi sentivo come se potessi andare, quel giorno, che sarei stato bene, e che invece io ero un disastro. Mi sono seduto in camera celeste per pochi minuti, semplicemente godersi la pace, e poi sono andato al piano di sotto a cambiare. Quando entrai nello spogliatoio, una donna che non conoscevo mi ha afferrato e mi abbracciò. Ha iniziato a piangere e disse: "Grazie mille per essere venuti al tempio di oggi. Ho davvero bisogno di vederti qui. "Io ancora non so perché aveva bisogno di quella esperienza, ma ci mostra che il Signore ci può utilizzare in modi poco se siamo disposti ad essere suoi servi. Egli può trovare il modo di usare noi, non importa ciò che la nostra situazione.

Prove Salute prendere una quantità immensa di coraggio per ottenere attraverso. Dove trovare quella forza?

Non ho mai pensato a me stesso di essere una persona coraggiosa. Sono stati in genere molto timido, anche timida. Non avrei mai usato la parola "coraggio" per descrivere me stesso. Come mi è stato diagnosticato un cancro, la gente direbbe: "Sei così coraggiosa." Ho pensato, "Coraggioso? Ho il cancro e ho paura! Come posso essere coraggioso? "Tuttavia, come sono andato attraverso di essa, mi sono reso conto che vi è un diverso tipo di coraggio. Vi è un coraggio pratica quotidiana di fronte a ciò che dobbiamo affrontare, facendo quello che dobbiamo fare. I pionieri mettere un piede davanti all'altro, che potrebbe non sembrare coraggiosa, al momento, ma quando si guarda indietro al viaggio hanno fatto, era certamente coraggiosa! Forse un giorno vedremo la stessa cosa nella nostra vita. Potremmo dire che non ci siamo mai sentiti coraggiosi, ma guardare quello che abbiamo fatto! Penso che molte persone, in un modo o nell'altro, presentano questo tipo di pratica, semplice coraggio ogni singolo giorno.

Quali altre lezioni avete imparato attraverso queste esperienze?

Dopo la nomina del medico dove ho imparato ho avuto un tipo molto aggressiva di cancro al seno, Wes e sono andato direttamente al negozio di alimentari. C'era un bidone di liquidazione e mi è stato sorta di scavare attraverso di essa con un'altra donna. Stavamo parlando, e ho fatto un piccolo scherzo con la cassa, e ho pensato, "Tutte queste persone mi stanno trattando così normalmente, come se non si può nemmeno dire che ho avuto questa terribile notizia." E 'venuto in mente che forse qualcuno ci aveva appena ottenuto documenti per il divorzio, o aveva imparato quella mattina che il suo bambino era dipendente da droghe. Ci possono essere molte persone i cui cuori erano doloranti, eppure sembrava perfettamente normale, come ho fatto io. E 'davvero mi ha insegnato a dare alla gente un po' di cavo. Non si sa mai quello che le persone stanno attraversando. Ho imparato solo a trattare le persone con un po 'di gentilezza in più, nel caso in cui si tratta di uno di quei giorni.

«Si cercherà sempre come una principessa per me."

Spesso ci guardiamo intorno e pensare che abbiamo tutte le prove, nessun altro sembra avere le prove, e che non è semplicemente vero. Noi tutti possiamo avere diverse prove, ma tutti hanno un po ', e penso che abbiamo ciò che è giusto per noi. Abbiamo le prove abbiamo bisogno per aiutarci a crescere ea rafforzare gli altri. E 'facile vedere che a volte, ma più dure altre volte. Mi ricordo dopo ho scoperto che avevo il cancro per la seconda volta, i medici mi hanno assicurato che non sarebbe vissuto a lungo. Il Padre celeste mi ha veramente aiutato con un regalo di vista chiaro a quel punto. Ho potuto vedere così chiaramente che in questa vita, quello che pensiamo è difficile non è poi così difficile. Egli ci manda qui, ci dice cosa fare, Egli ci aiuta a farlo, e se non lo facciamo, Egli ci permette di pentirci e ci dà un'altra possibilità. Si tratta di un piano molto misericordioso e amorevole della salvezza. Il piano di salvezza è un piano di misericordia, di felicità. E 'davvero. Impariamo dai nostri errori, impariamo dalle nostre buone scelte, e veniamo fuori meglio la maggior parte del tempo.

Come è il ruolo del Padre vostro celeste evoluta nel corso degli ultimi dieci anni?

Durante il peggiore dei trattamenti di chemioterapia, ho avuto un'esperienza in cui nella mia mente ho visto una scala di vecchio stile. Da un lato, vi erano belle monete d'oro che hanno abbandonato quando c'era buono che è venuto dal cancro. D'altra parte erano queste pesanti pezzi di legno, che rappresentavano l'esito negativo del processo. In un primo momento il lato negativo era molto più pesante, ma ho visto che alla fine la bilancia equilibrio e punta verso il positivo. Ho condiviso questa esperienza con un amico, che poi ha chiesto quello che sembrava il legno come. Ho spiegato che era quasi come pezzi di binari ferroviari, ma sorta di ruvido e di rotture. Ha detto, "Come i pezzi della croce?" Questo pensiero non era venuto in mente prima, ma ho pensato che era interessante. I know that all of our trials, all of our burdens, our sins, our pains, our embarrassment, and shame is covered by our Savior because of that cross, because of what He did for us. The wood pieces are falling less frequently now, but the gold pieces are still coming.

The other day a friend took me out to a buffet and I was stuffed afterwards. I made a comment that I didn't think I could cook dinner that night and that I would never be hungry again. We talked about how when you're really stuffed, you can never imagine being hungry. When you are really cold, you can't think of being warm again. When you are in pain, you can't imagine ever feeling good again. But you do, you can. Those kinds of things are fairly temporary. I was miserable for a while, and it didn't last. I can hardly remember being that sick. It's hard sometimes to have an eternal perspective, but when we do, life makes more sense.

I couldn't always see this as a blessing, but I've gotten to the point now where I can really see that the gold side of the scale is heavier than the wood side of the scale. I've been very blessed, and I'm happy. I have a great life.

A colpo d'occhio

Marnie Spencer


LDS_woman_photo_MarnieSpencerCOLOR Location:
Utah

Age:
45

Marital status:
Married 23 years

Children:
7 children: 20, 17, 16, 14, 12, 11, 9

Occupation:
Mom and free-lance writer

Schools Attended:
BYU

Languages Spoken at Home:
English

Favorite Hymn:
“Come Thou Fount of Every Blessing”

Interview by Amy Doxey . Photos used with permission.

46 Commenti

  1. Amy Doxey
    10:12 am on April 13th, 2011

    From the Interview Producer: It was truly a life-changing experience to be able to interview Marnie. She really is a stellar example of finding the blessings and lessons in our trials. Thank you Marnie for being so open and willing to share your experiences!

  2. Arrin Newton Brunson
    10:23 am on April 13th, 2011

    What a beautiful woman Marnie is. Her story will be an inspiration to all who read about it! Thank you for sharing it with us.

  3. Michelle Hoggan
    11:12 am on April 13th, 2011

    Your message is so important and precious to me! You are doing a great thing by sharing your experiences and insights with others. Thank you Marnie!

  4. Robin
    11:59 am on April 13th, 2011

    Wow. Marnie, I want to be your friend. Your family and friends are so blessed to know you and to hear your insights. You have such a beautiful relationship with Heavenly Father. I wish that you did not have to suffer these health challenges, but the “gold coins” resulting from the trial are precious beyond measure. Thank you for being so valiant, and for sharing with us.

  5. Savannah
    1:02 pm on April 13th, 2011

    This is a beautiful, poignant, and wonderful interview, and I'm a better woman for having read it. Many thanks to Marnie for having the courage to tell her story; you are an incredible inspiration. It is evident how deeply Heavenly Father loves you, to carry you through all these times of great need. I hope that I can someday grow as close to Him as you have…and I hope you feel better soon.

  6. Louise Elder
    2:21 pm on April 13th, 2011

    That was a beautiful, beautiful interview. My soul has been so touched reading this. Marnie, you are beautiful. I am inspired by you.

  7. Carole Warburton
    3:42 pm on April 13th, 2011

    I'm privileged to have met Marnie a couple of times. She is an inspiration. I really loved reading more about her and her family.

  8. Caryn Payzant
    4:32 pm on April 13th, 2011

    Wow- Marnie's story is truly inspiring. Her ability to keep it all together with the proper perspective is amazing. Grazie per la condivisione. This web site is a treasure.

  9. Becky
    5:55 pm on April 13th, 2011

    Grazie.

  10. Kristy
    6:30 pm on April 13th, 2011

    This interview is one of my favorite's from the MWP. While many of the other women have done amazing things with their lives, Marnie's example is the one I hope to remember most.

  11. Rachael
    6:48 pm on April 13th, 2011

    Thank you so much for sharing this.

  12. Debbie Ditton
    9:41 pm on April 13th, 2011

    Thank you for telling this beautiful story. Marnie is my neighbor and has touched my life in so many ways. I count her as one of my blessings and hope to have even a sliver of her every day courage and her amazing faith. Thanks Marnie for your beauty and grace and your refreshing sense of humor.

  13. Kim Woodbury
    9:56 pm on April 13th, 2011

    Marnie definitely is an amazing example to all who know her! She and her family inspire me with their faith and courage. We love you, Marnie!

  14. Roxanne
    11:58 pm on April 13th, 2011

    Wow, what an inspiration Marnie is. . .if nothing else those who read this are touched and better for it. This includes her husband and family, they are lucky to have her in their lives. They must be special as well to share this experience with her. My testimony has been touched by this story, thank you so much for sharing it with us, it was very brave.

  15. Wendy Spencer
    6:56 am on April 14th, 2011

    Marnie- Thank you for sharing your story, most importantly the spiritual lessons you have learned. I needed the reminder. Miss you!!! Wish we lived closer…

  16. Teresa Bertolio
    7:28 am on April 14th, 2011

    Marnie,
    You are such an inspiration to me. When I think about my trials, I have to just think of you and what you are going through to put my life in perspective. I really appreciate our friendship we've had over the years, and am sorry I wasn't a better friend to you. I still think of you often and you and your family are in my prayers a lot! May God continue to guide and bless you and your family!
    Teresa

  17. Julia Taylor
    10:23 am on April 14th, 2011

    Thank you Marnie for your faith, beauty, courage, grace, and humor. You have helped so many–more than you know–just by telling your story and including your before and after photos. You are a PRINCESS to us all.

  18. Carol Poulson
    11:19 am on April 14th, 2011

    Thank you for sharing your very personal story with us. I too would love to have you for my friend. You are an inspiration! Do you ever talk to/with Relief Society groups? I would love to have you come to my ward in Cedar Hills, Ut.

  19. Nancy Woodbury
    12:01 pm on April 14th, 2011

    I agree totally with all these comments. Marnie is an amazing, inspiring woman whom I have been privileged to know for many years. Her dear sweet husband has also been amazing, loving, supportive, and faithful through all this. Thank you, Marnie, for sharing your story and yourself with everyone. Ti amo!

  20. Kathy Wyatt
    6:41 pm on April 14th, 2011

    Marnie, you are incredible! Thank you so much for participating in this interview and for the many wonderful insights you shared. I am about half-way through your book (Jenny sent a copy to me) and am loving it as well. I hope you are planning to publish it soon. I know I am one of many who can say that you have had a definite positive impact on my life, particularly in how I view my trials. Thank you for that.

  21. Gia McNaughton
    6:55 pm on April 14th, 2011

    Grazie per aver condiviso la tua storia. I am currently working hard at being grateful each day for the things that are great in my life. You are an inspiration to me.

  22. kittywaymo
    9:45 pm on April 14th, 2011

    Ciao. I happened across your story tonight. I have been so very depressed do to my sister Nancy age 50, dying yesterday to congestive heart failure do to alcohol addiction. I have just been looking, searching for something to make me realize that trials will eventually end! I found this story. This dear beautiful daughter of Heavenly Father is a great blessing to me tonight. Thank you for sharing such a personal, painful journey. May God bless you and your family.

  23. Marnie
    8:56 am on April 15th, 2011

    Kittywaymo, I am so sorry about your sister. I have never lost anyone close to me like that and I can hardly imagine how painful it must be. Please allow yourself to grieve. Your pain will lesson eventually, but you will always have a sad place where your sister used to be. And that's okay, I think. It shows you have a loving heart.

    I'm so glad my story helped you a little. You will be in my prayers today.

  24. Christine Jensen Southwick
    10:05 am on April 15th, 2011

    Marnie, Aunt Louise shared this link with the family and I have to say I am so touched! Whenever we ask how you are, the reply is always that things are still bad but that you are amazing! I had no idea how bad things have gotten for you as everyone is always so positive about how well you are handling things.

    I hope that you will feel up to making it to the family reunion in August, I know we would all love to see you. You have been an inspiration to me over the years & whenever I have a pity party, your challenges remind me to get it over quickly and get on with life. Additionally Wes & the kids are a great reminder of unconditional love, support & service. You are all dearly loved!

  25. Linda Groneman Taylor
    1:29 pm on April 15th, 2011

    Marnie, Aunt Louise and Wes shared this website with the family. Living in Idaho I don't see anyone or hear much about how they are doing. I didn't realize you were still going through so much. Life does throw us some curve balls doesn't it? You must have been one of our Heavenly Father's most valiant daughters. What a wonderful attitude you have and what a blessing and inspiration you are to those around you. May you continue to be blessed for the wonderful example you are to all. Our prayers will be with you and your family. Linda

  26. Kira Weight
    1:30 pm on April 15th, 2011

    Amazing and inspirational! Your life will be blessed because of the trials you've experienced. Your story truly is life changing!

  27. Tatiana
    2:02 pm on April 16th, 2011

    Marnie, thank you for giving us the privilege of getting to know you, just a little bit, from this post. You are an amazing person and I'm so inspired by you, and touched by your example of grace and strength. Grazie!

  28. Sara
    3:56 pm on April 16th, 2011

    This was such a cool thing to read. I loved the part where Heavenly Father called her a princess. Sometimes I forget that's the title I need to live up to and it was amazing to hear it through Marnie's perspective. This made my whole day.

  29. Carolyn S. Read
    7:12 pm on April 16th, 2011

    Dear Sweet Marnie,
    I was so touched by your interview! Thank you for sharing your amazing testimony. My journey through cancer has been so small compared to yours, but I, too, have felt the presence of the Lord every step of the way. I, too, am thankful for the love of our Savior and our loving Father in Heaven. I, too, am thankful for your example, words, and precious heart. May you and your family continue to rejoice in the Lord's blessings. Aunt Carolyn

  30. Darlene Farmer
    2:42 pm on April 17th, 2011

    Marnie,

    I have been asking Trista about you for the last seven years. She recently sent me your interview. I was so happy to be able to read it. You life is a miracle. When you were first diagnosed with late stage cancer you said you wanted to live to see your youngest son go on a mission. I hoped that it would come true but the odds were stacked against you. You continue to overcome each challenge set in your path. I hope you live to see that little son go on his mission. In the meantime, you are on a mission yourself night now with your example of faith, determination and courage. God bless you and surround you with his spirit.

  31. Marnie
    2:53 pm on April 17th, 2011

    I want to thank everyone who has taken the time to read and comment on my interview. I am really not as amazing as you think, but your kind words make me feel like I can be, someday.

    I am glad to speak or help however I can. My email address is my first and last name with a dot in between, on gmail. That's the best way to reach me about speaking or about anything else.

    Again, thanks to you all for your wonderful messages to me. I feel like I have lots of new friends!

  32. Karen Durrant
    5:34 pm on April 17th, 2011

    Dear Marnie,

    Io sono un amico di Jenny W, e lei ha condiviso alcune delle vostra storia con me l'anno scorso, quando avevo appena cominciato il mio viaggio sulle montagne russe con cancro al seno. Non posso dirvi quanto mi avete ispirato, e quanto i vostri scritti mi ha aiutato quando ero di fronte le prime incognite con cancro al seno, meno di un anno dopo che avevo smesso di allattare mio figlio più giovane. Ho voluto ringraziare personalmente, e davvero è stato toccato da leggere la tua storia su MWP di oggi. Era il messaggio che avevo bisogno di sentire oggi. Anche se i miei capelli sono ricresciuti un po ', e ho finito la chemio in autunno, sono stato malato di ogni malattia che i miei ragazzi hanno portato a casa negli ultimi 6 mesi. Devo ancora sentire sano abbastanza per pensare a me stesso come un sopravvissuto del cancro, dal momento che molti giorni sto solo cercando di sopravvivere di andare a dormire! Ho dovuto tornare al mio lavoro part-time, ed è stato difficile, ma è qualcosa che devo fare per aiutare la nostra famiglia. La mia fede nel Signore è forte, ma ci sono ancora molte sfide, e ho davvero apprezzato il tuo esempio. Tu sei incredibile!

    Anch'io sento che sono stato benedetto molto, e so che il Signore ci ama, e lui è il Ggreat Guaritore. Prima del cancro, ho avuto altre sfide, tra cui molti aborti dopo il mio secondo figlio è nato, e temevo il cancro più. Il mio secondo figlio ha anche una malattia molto rara, e ha avuto un momento in cui pensava di avere il cancro. Questo mi ha preso in un viaggio diverso, tra cui viaggiano spesso per la sua cura medica NIH in tutto il paese a Bethesda, MD, thatt mi ha portato ad iniziare una non-profit (nomidalliance.net) per queste condizioni quando nessun altro ha intensificato per farlo. Jenny W. mi ha aiutato di recente con anche questo. Lei è anche una donna straordinaria.

    Il mio cancro era fase II, e aveva fatto solo per 2 linfonodi, e ha scelto una mastectomia completa dopo la preghiera, e molto tempo nel tempio. Al momento, i medici non credo di aver avuto molto cancro, dal momento che sembrava solo macchie sulla mammografia e biopsia e messo in discussione la mia richiesta irremovibile per una mastectomia invece di una mastectomia parziale. Ero sicuro che fosse la scelta giusta dopo molta preghiera, ed un'esperienza molto spirituale nel tempio. Poche settimane dopo, il rapporto di patologia è tornato dimostrando che ci sono due diversi tipi di cancro in quel petto, che era tutta la mammella e il cancro si era diffuso nei primi due linfonodi. Tutto ciò che il cancro era stato rimosso con il primo intervento chirurgico, ma ho continuato ad avere una dissezione linfonodale (che ha dimostrato che non c'era più il cancro negli altri nodi, grazie al cielo), e poi la chemio. Ho scelto di avere una mastectomia del seno destro a pochi mesi fa, dal momento che uno dei tipi di cancro che hanno trovato sulla sinistra era probabilmente a pop-up nel giusto, ed è difficile da individuare precocemente.

    Come voi, i miei pensieri e preghiere sono sempre per i miei figli e la famiglia. Ero disposto a prendere tutto ciò che è venuto il mio modo, così ho potuto essere qui più a lungo. Non ho niente di cui lamentarsi in confronto a voi, e ho pregato spesso per voi l'anno scorso, quando ho lottato me stesso. Sono così felice di vedere la tua storia di oggi! Anch'io sento che ho ancora molto lavoro da fare qui, e sto appena iniziato in molti modi con la mia famiglia, e quello che stiamo facendo con il nostro non-profit. Ho intenzione di salvare la storia e tenerlo per i giorni in cui comincio a sentirsi sopraffatti, hanno preoccupazioni o dubbi o sentire esausto.

    Sono grato per Jenny condividere i vostri scritti con me l'anno scorso, e per il vostro umore e sorprendente comprensione. La vostra dedizione alla tua famiglia e il Signore è un grande esempio per me. Mi dispiace che questo è venuto a modo tuo, ma siete veramente benedico tanti. Non posso ringraziarvi abbastanza! Karen Durrant

  33. Staci Groneman Mauchley
    20:55 il 17 aprile, 2011

    Marnie,

    Grazie per la condivisione! I desperatley bisogno di sentire tutta la tua storia. E mi ha fatto apprezzare la mia vita più, e mi ricorda di non dare mai nulla per scontato. I rememeber venire a casa tua anni fa con mia mamma e papà (Dave e Sheryl) ei fratelli. Ero davvero poco, ma mi ricordo di aver gelato e uscire con i vostri bambini. E ora, ho una famiglia mia! Il tempo vola sicuro!
    Grazie per essere così forte da condividere la vostra storia e la vostra testimonianza. Ha toccato la mia vita! Sarete nelle mie preghiere. Sentirsi meglio presto!

  34. Heather Faanunu
    05:24 on 18 Apr 2011

    Marnie,

    Voglio ringraziarvi per il tempo dedicato a condividere la tua storia. Come una nuova madre, ero veramente ispirato e rafforzato con il vostro esempio. Non riesco a immaginare che viaggiano su una strada così difficile e doloroso, ma ancora in grado di mantenere la bella prospettiva e la forza che avete oggi. Hai veramente dimostrato la forza del Vangelo nella nostra vita e il dono incredibile che lo Spirito Santo è in noi per aiutare lungo la strada. Sono anche grato per l'esempio di veramente apprezzare ogni giorno e fare la maggior parte di essa, perché non sappiamo quando il Signore dirà: "Basta" e ci prende dalla terra per servire un nuovo scopo. Sono grato che tu sei ancora qui a condividere le vostre esperienze e la testimonianza del Vangelo.
    Io e mio marito non possono avere figli, che era molto difficile per me accettare nella mia vita. Tuttavia, ho piano del Padre celeste per me troppo imparato individualmente e come avere una vera fede nel Suo piano sopra il mio. Il mio discorso preferito che mi ha dato la prospettiva di cui avevo bisogno in quel periodo di guarigione era "ma se non" di Dennis E. Simmons. Mi ha aiutato a capire veramente cosa fosse realmente la fede e ho imparato ad accettare il piano di Dio per me senza amarezza. Da allora abbiamo adottato una bellissima bambina da una madre naturale incredibile e non posso immaginare la vita senza di lei. Faceva parte del piano del Padre celeste per me e io non cambierebbe nulla circa il processo che abbiamo dovuto passare attraverso a prenderla. Ancora una volta Marnie, grazie per il tuo esempio e per aver condiviso la tua storia. Sarete nelle nostre preghiere.

  35. Kelli
    09:02 on 18 Apr 2011

    Marnie - grazie per aver condiviso la tua storia. la mia fede si è rafforzata durante la lettura.

  36. Kaitlin
    11:19 il 21 Aprile 2011

    Marnie -

    La tua storia mi ha rafforzato e mi ha aiutato a voler essere migliore. Grazie per le belle cose che hai detto e per condividere le vostre esperienze personali.

    Kaitlin Smith

  37. Krisanne
    18:04 il 21 Aprile 2011

    Questo è stato un colloquio profondamente toccante. Ogni parola vibrava con la verità e umiltà. Grazie!

  38. Linda Smith
    15:22 on 22 aprile 2011

    Ero così sopraffatto quando ho letto la tua storia. E 'stato anni da quando abbiamo (io e tuo zio Richard) che si è visto. Non avevo capito la portata della strada avete percorso verso il basso. La tua storia è un'ispirazione per me non lamentare le sfide che si trovano davanti a me. Sei veramente un meraviglioso esempio di come far crescere dalle sfide della vita. In molti modi, io ti vedo come Giobbe. Conosco le vostre benedizioni saranno molti per tutta l'eternità. Per favore facciamo a tenere inviato con quanto si sta facendo.

    Amore,

    Zia Linda

  39. Christine
    18:10 on 25 aprile 2011

    Grazie per aver condiviso la tua fede ed esperienze. Possa Dio continuare a benedire e guarire.

  40. Liz Sampson
    19:10 on 25 aprile 2011

    Marni

    Sono stato toccato oltre misura dopo aver letto questo articolo le vostre esperienze degli ultimi 7 anni. La tua forza coraggiosa attraverso le avversità mi tocca profondamente come io continuo a vivere la meravigliosa amicizia che abbiamo.

    Ho visto di volta in volta brillare con un rinnovato spirito come avete conquistato enormi barriere che il cancro porta con sé. Ho sentito della tua testimonianza che è rafforzata di più con ogni prova che si deve affrontare.

    Lei ha letteralmente toccato centinaia e centinaia di vite, e siamo tutti più buoni per esso.

    Non vedo l'ora di tonnellate di più visite con voi come quella che abbiamo avuto oggi. Mi fai ridere, mi vi incoraggio a seguire i miei sogni (ricordate il pianoforte pezzo Liszt ho una intenzione di imparare ed eseguire) e, infine, si fanno venire voglia di avvicinarsi a Dio ogni giorno.

    Che altro potrebbe chiedere una persona.

  41. Steve Spencer
    07:28 il 30 Maggio 2011

    Marnie, Jill e ho letto questo qualche tempo fa, ma non ho avuto di nuovo a commentare fino ad oggi. Lei è stato un grande esempio come a tanti. La vostra influenza per il bene si diffonde ogni giorno. Non capisco il motivo per cui siete stati chiamati a sopportare questo, ma vi ho affrontato le vostre prove, come un vero angelo! Auguriamo abbiamo potuto vedere di più. Tu e Wes e la tua famiglia siete veramente sorprendente.

  42. Marie Henry
    15:24 il 25 giugno 2011

    Marnie,

    Mi sono imbattuto tua storia facendo ricerche per una lezione mi sto dando alla Società di Soccorso su LDS donna. Mi piace preparare le lezioni becuase della possibilità che ricevo ogni volta di sentire l'amore che Dio ha per ciascuno di noi, aiutando mi ha messo insieme le mie lezioni. Le cose che mi guida da trovare. Ho pianto tutto il tempo che ho letto la tua storia. Sono sicuro che becuase del tuo situtaion ma soprattutto per lo spirito che ero in grado di sentire. E 'sempre una spinta rinfrescante quando si è in grado di testimoniare il sentimento dello Spirito Santo e di Dio amore. Grazie per aver condiviso le vostre eperiences vita!

  43. Bindu
    10:39 il 27 giugno, 2011

    Caro Marnie,

    Grazie per il tuo esempio meraviglioso. Sono grati per avere questa opportunità di leggere su di te. Grazie per il coraggio e l'atteggiamento positivo che si sta portando avanti. Sono sicuro che tocca le vite quelli intorno a voi e voi siete nelle mie umili preghiere per combattere attraverso questo questo. Mi è piaciuto molto il rapporto che si ha con il Padre celeste e sì, tu sei una principessa.

  44. gayatri Kusuma
    07:28 il 28 Giugno 2011

    E 'una benedizione per leggere su di te nella mia vita .. voglio che tu sappia .. mi hai dato somuch speranza e forza ... Mi piace il modo in cui avete dovuto sopportare .. la vita è un grande esempio per me .... ti amo ... per quello che sei ... GRAZIE GRAZIE somuch ...

  45. Eloïse
    13:30 il 26 set 2011

    juste grande ONU Merci pour votre experiance et surtout versare votre foi grande et l'amour de Dieu que vous Portez en vous. merci merci merci. chaque fois que un J'aurais une petite Epreuve SI soit elle je penserai a vous.

  46. Suzy Willie
    08:32 il 5 Giugno, 2013

    Ciao Marnie,
    Solo il tuo vicino di casa in fondo alla strada - ho appena letto la tua storia e volevo dirti quanto ti ammiro. Sei nei miei pensieri e preghiere e il mio cuore va a voi! Mi vergogno di mai sentirsi dispiaciuto per me stesso i miei giorni cattivi! Grazie per aver condiviso la tua storia coraggiosa!
    Ti amo!

Lascia un Commento

SEO Powered by Platinum SEO da Techblissonline