20 luglio 2011 da admin

20 Commenti

Come Sistas In Zion

Come Sistas In Zion

Sista Beehive e Sista Laurel

A colpo d'occhio

Sista Beehive e Sista Laurel iniziato il loro blog, come Sistas in Sion, come un modo per tenersi in contatto con l'altro e di esprimere il loro senso dell'umorismo. Ma perché invitare altri a ridere con loro su ciò che significa essere mormone, e, in particolare, che cosa significa essere un mormone afro-americano, il blog è cresciuto. Non è tutto divertimento e giochi con questi due però: Parlano onestamente la solitudine e le incomprensioni che hanno affrontato come una minoranza culturale nella Chiesa e come l'umorismo, l'amicizia, e la fede li andare avanti.

Come ti è venuta con il concetto di "Come Sistas in Sion"?

Sista Beehive: Sista Laurel stava allontanando e io non sono il meglio a tenersi in contatto con persone dopo che sono andato. Il blog era qualcosa che volevamo fare per divertirsi insieme e davvero rimanere solo collegato. Noi pensiamo che siamo divertente e noi pensiamo che ci sono cose che accadono all'interno della nostra organizzazione chiesa che sono davvero divertenti e volevamo essere in grado di sottolineare che.

Ci sono tanti percorsi all'interno della Chiesa LDS e alcune delle cose che potrebbero essere gravi per alcune persone potrebbe essere divertente per me. Ad esempio, un amico e io stavamo scherzando, una volta di comprare il tempio raccomanda nella parte posteriore del Marriott Center, ma un'altra persona rimasto molto offeso che avremmo anche scherzare così. Voglio essere in grado di parlare di cose e non hanno mormoni persone ci attaccano perché ci guardano e presuppongono non siamo Mormon.

Le persone si arrabbiano mai dalle cose che dici sul blog?

Sista Laurel: Quando diciamo cose nella vita reale a qualcuno come gli afro-americani che non guardano o il suono come quello che qualcuno percepisce una persona LDS di essere, quella persona non necessariamente sa che siamo LDS, così quando facciamo uno scherzo come comprare il tempio raccomanda potrebbero offendersi perché loro non sanno che stiamo ridendo all'interno della religione. Sul nostro blog, tutti sanno che siamo LDS, quindi penso che sentono che stiamo ridendo con loro, non ridere di loro. E stiamo, stiamo trovando umorismo in noi stessi e nelle nostre esperienze. Così, per la maggior parte non troviamo che LDS persone sono offesi da quello che diciamo.

Noi manteniamo la luce. Noi non siamo un blog dottrinale. E 'chiaramente solo le nostre opinioni. Penso che la connotazione divertente del blog mantiene le persone in uno stato d'animo leggero. Se fossimo una dottrina blog mormone e non hanno l'elemento della gente umorismo sarebbe d'accordo con noi con più forza, ma perché stiamo essendo luce che parrebbe fuori luogo per qualcuno per avere un disaccordo duro e diretto con noi.

Cosa rende il vostro blog diverso dai blog di altre donne mormoni?

Sista Beehive: I nostri lettori amano essere intrattenuti e amano ridere di cose che potrebbero normalmente non hanno la possibilità di ridere in un contesto di gruppo. Ma vogliono anche sapere che siamo umani, siamo individui, e abbiamo sentimenti. Non credo che abbiamo iniziato questo per essere diversa dalle altre donne mormoni, ma volevamo essere inclusi nelle donne blog mormoni. Non credo che tutte le donne mormoni sono uguali, né sono i loro blogs, e così abbiamo voluto essere inclusi nella conversazione delle donne mormoni. Spesso ci concentriamo su umore, ma a volte discutiamo gravi questioni ed esperienze di vita. Io lo trovo molto interessante che un sacco di volte, quando stiamo scrivendo di argomenti più seri, otteniamo le persone che dicono "che è stato davvero piacevole vedere questo lato di voi."

Chi vedi come vostro target di riferimento?

Sista Beehive: E 'iniziato che volevamo essere in grado di ridere tra di noi. Ma alcune delle prime risposte che abbiamo ricevuto erano di non membri che hanno detto cose come: "Mia figlia è nero e si unì la tua chiesa, ma non mi sento come posso chiedere le sue cose". Ricevo commenti delle persone che dicono che questo è il primo tempo hanno mai davvero stato in grado di avere un assaggio del lato più leggero del mormonismo, perché siamo così seri e noi mormoni possiamo essere scostante cose.

Il modo in cui proteggiamo la nostra sacralità è talmente segreto che è un bivio per molti al di fuori della Chiesa. Ad esempio, abbiamo un lettore che ha chiesto ai membri, "Quello che succede nei vostri templi?" Ei membri le disse: "Beh, è ​​sacro, non ne parliamo." E quando lei venne da me con la domanda che ha detto che era la prima volta che avesse mai sentito nessuno spiegare il tempio a lei in un modo che poteva capire. Lei mi ha detto che era di solito un tale bivio che fare con i mormoni, perché non si parla mai delle cose che vuole conoscere.

Posso non essere mormone come suor Jones è mormone, ma sono sicuramente Mormon. Posso non essere cristiano come sorella Jones è un cristiano, ma io sono sicuramente un cristiano. E volevamo solo evidenziare queste cose e portare la cristiana e la comunità non-cristiana e il mormone e la comunità non-mormone.

Posso non essere mormone come suor Jones è mormone, ma sono sicuramente Mormon. Posso non essere cristiano come sorella Jones è un cristiano, ma io sono sicuramente un cristiano.

Penso che voi ragazzi fate un ottimo lavoro di entrambe spiegare le cose per le persone che potrebbero non conoscere il gergo o la routine. Come ho letto il blog negli ultimi giorni, sono rimasto davvero impressionato dal modo in cui vi darà un po 'di informazioni di base, ma non così tanto che sembra che qualcuno che è mormone si sentirebbe "questo non è per me. "Penso che fare un grande lavoro sorprendente che l'equilibrio.

Sista Beehive: Una volta sapevamo che c'erano un sacco di lettori non-LDS è diventato molto importante per noi per renderlo un luogo dove nessuno si sentiva a disagio. Non è un blog di conversione, quindi se siete già LDS non si dice, "Questo è un blog missionario, quindi non ho bisogno di essere qui." Se non sei LDS non si è costantemente avendo a e-mail noi e diciamo: "Cosa mormoni significa quando dicono 'dolce spirito?'" Abbiamo imparato subito che sarebbe stato meglio dare un po 'di spiegazione.

Facciamo la stessa cosa con quella che potremmo definire "vernacolare urbano." Non vogliamo che nessuno si senta fuori dal giro così ci piace spiegare il nostro vernacolo urbano ai nostri lettori meno-viaggiato, troppo.

Una cosa che ho notato è che il tuo blog è divertente, ma ha anche una voce molto particolare. Non suona esattamente il modo, ora che sto parlando a voi, che voi ragazzi parlare, ma penso che si utilizza più del vernacolo urbano e di essere un po 'più di causale nella scelta delle parole sul blog. È che una decisione consapevole o è qualcosa che è accaduto naturalmente, come lei ha parlato con l'altro?

Sista Laurel: Onestamente, quando si parla come amiche parliamo completamente diverso da quello che siamo adesso. Scriviamo un sacco di posti al telefono uno con l'altro e si imbattono esattamente come parliamo gli uni agli altri come amiche. Chiamerò suor Beehive e dire: "Ragazza, lo sapevate che i mormoni stanno facendo questo?" O "Hai sentito di quella 'Libro di Mormon' musicale?" E stiamo parlando solo come amiche e che diventa il post sul blog .

Sista Beehive: Abbiamo sentito che era importante per noi per rimanere fedeli a chi siamo e di noi stessi. Speriamo che la voce del blog permette ai nostri lettori di sentirsi come se fossero parte della nostra cerchia, come se stessimo chillin 'con le nostre amiche e Kickin' it con i nostri ragazzi.

Riuscite a pensare a eventuali esempi, storie che hai parlato sul blog che si pensa sono solo esilaranti?

Sista Laurel: Io dico sempre Sista Beehive che le persone non capiscono come i mormoni sono divertenti. I relatori alla conferenza generale, le Autorità generali, sono persone davvero divertenti. Voglio dire, ovviamente discorsi della conferenza sono gravi, ma le Autorità generali hanno grandi senso dell'umorismo e condividerlo e mostrare a noi tutto il tempo. Il presidente Monson è esilarante. In questa ultima Conferenza anziano Holland ha usato la frase "Bedlamites", e che tutta discorso era un discorso serio ma ha infuso con umorismo. E 'stato divertente, e sul nostro blog abbiamo parlato di come quando abbiamo guardato la parola "Bedlamites" significa in realtà una persona folle in un manicomio, e siamo abbastanza sicuri che sa che cosa significa. Sta usando per descrivere i nostri bambini, che è grande.

Sista Beehive: Ha chiamato bambini "Bedlamites" e ognuno è messo a ridere. Nessuno si alzò e si allontanò offeso. La TV rimase.

Uno dei nostri primi post era su come ci vestiamo alla Conferenza Generale. Non credo che i mormoni avrebbe mai sopravvivere a una conferenza pentecostale o una conferenza Battista. Avremmo diventare molto più esperto di moda. Quando ci fermiamo e guardiamo a quello che facciamo e quello che diciamo e come ci comportiamo a volte, è comico, e non in modo irrispettoso.

Sista Beehive

Quali sono alcune delle sfide e delle benedizioni che derivano dall'essere afro-americano e Mormon?

Sista Laurel: Io ho vissuto in posti dove sono stato una minoranza, non da gara, ma essendo mormone. E questo è qualcosa che mi ha fatto aperta della mia fede. Poi il rovescio della medaglia, quando mi sono trasferito a Utah al liceo ho pensato che sarebbe stato il meglio di entrambi i mondi: ci sarebbero un sacco di LDS persone intorno a me, quindi non ci sarebbe che la goffaggine della mia fede, ma Non avevo idea che Utah è stato così privo di diversità etnica. Nessuno mi ha detto che. Hanno semplicemente farci scendere dall'aereo e ci siamo guardati intorno e abbiamo erano come, "Oh mio Dio, che cosa sta succedendo qui?" Non avevo mai vissuto in un posto così non-diversi. E 'stato davvero scioccante per me.

In aggiunta a ciò, penso che ci sono tante dinamiche che vengono con l'essere mormone nello Utah, cui non ero abituato. C'erano così tante variazioni tra i Mormoni. Quando si vive al di fuori dello Utah, c'è solo un tipo di Mormon: sei essa.

Ma quando mi sono trasferito nello Utah, mi sentivo come "Whoa, ci sono tanti tipi di mormoni." Era la prima volta che ho sentito la frase "Jack mormone." Non avevo idea di quello che un Jack mormone era. Vorrei andare a scuola con i bambini e loro ci giurerei e poi vorrei passare e prendere il sacramento Domenica. Ci sono diverse varianti e diversi livelli e modi diversi le persone scelgono di interagire con la fede.

Inoltre, c'era tutta questa cosa "nera Mormon". Mi sono trasferito lì quando ero al liceo. Ho pensato che sarebbe stata questa esperienza davvero cool EFY e stavo per essere un intero gruppo di persone che hanno la stessa fede e gli stessi standard, il che renderebbe la vita più facile perché non sei sempre la persona che dice "No , io non voglio farlo. "Ho pensato che ognuno stava per essere come" No, non guardo film-rated R ". Quindi per me è stato un po 'scioccante che non era come che. E poi c'era questo enorme dinamica di me che sono la prima persona di colore molti dei miei amici avevano mai interagito con.

Ho avuto un insegnante di storia del liceo che, quando siamo arrivati ​​alla sezione sulla schiavitù, mi disse che potevo andare perché si sentiva a disagio l'insegnamento di fronte a me. Come un adolescente, non ero preparato ad essere la persona che ha introdotto gli altri a un'intera cultura.

Come un adolescente, non ero preparato ad essere la persona che ha introdotto gli altri a un'intera cultura.

Credo che sia stato parte di ciò che forma la persona che sono oggi. E 'parte del motivo per cui io sono una persona così aperta. Ma credo che sia avrei potuto ottenere offeso e piedi (che ho fatto un sacco di volte) o potrei rispondere alle domande delle persone al meglio delle mie capacità, in modo che davvero mi ha fatto una persona aperta.

Sista Beehive: Molto simile Sista Laurel, penso che crescere al di fuori di Utah, devi essere il rappresentante per quello mormonismo è. Mi sono unito alla Chiesa all'età di undici anni e per lungo tempo sono andato sia al Mormon e le chiese pentecostali. Il reparto sono cresciuto non era perfetto, ma mi è stato così riparato e protetto dalla mia famiglia rione. Quando ho lasciato per andare a una scuola della Chiesa, sono stato trattato peggio che in qualsiasi degli altri posti che avevo vissuto. Sono andato da dover difendere la mia religione a dover difendere la mia gara.

Alcune delle cose che LDS persone nella comunità prevalentemente LDS dicono per me erano media, e alcune delle loro reazioni a chi ero e cosa ho guardato come mi ha fatto sentire terribile. Se non ho avuto una testimonianza del Vangelo, avrei lasciato la Chiesa, perché le altre persone LDS non mi trattano come se fossi loro sorella, un altro figlio di Dio.

Sista Laurel

Quali sono state le cose che hanno aiutato lungo il cammino? Ti senti che doveva fare affidamento sulla fede?

Sista Beehive: ho sentito che ho fatto affidamento sulla fede molto. Penso che se non sai quello che hai è vero, non importa cosa, gli altri non si manterranno nella Chiesa. Non hai intenzione di soggiornare in questo vangelo solo perché avete grandi amici. Incontro grande popolo certamente aiuta, ma non basta.

Non hai intenzione di soggiornare in questo vangelo solo perché avete grandi amici.

Mi è stato sempre detto che quando sono andato a una scuola della Chiesa che è lì che tutti i neri sarebbero. Ero l'unica persona di colore nella Chiesa della regione in cui sono cresciuto ed ero così entusiasta di andare in una scuola della Chiesa. E quando sono arrivato, c'erano 20 persone di colore.

Ma se non avessi mai vissuto quelle esperienze io non sono stato richiesto di e avuto il desiderio di ricercare la storia dei primi pionieri neri. Imparare la storia, le lotte, i sacrifici e la fede dei pionieri mormoni neri come Jane Manning James, Elia Abel, Verde Flake e altri mi ha benedetto immensamente nella mia vita.

Quindi le prospettive per il Sistas?

Abbiamo gradito sopraffatto che la gente realmente si preoccupano di quello che abbiamo da dire. Tutti sono stati così di supporto e stiamo sicuramente trovare il nostro posto nel mormone e la conversazione basata sulla fede. Terremo la scrittura, facendo focolari e parlare e spero che la gente si continua a leggere, ad ascoltare e non ci chiede di stare zitto. Fino alla prossima volta, alleluia holla back!

A colpo d'occhio

Sista Beehive e Sista Laurel


Località: Zion

Età: Quanti anni facciamo guardiamo?

Stato civile: Che cosa è con tutte queste domande?

Bambini: Non stiamo sostenendo alcuna.

Occupazione: The Boss.

Scuole frequentate: Seminario

Lingue parlate a casa: Ebonics

Inno preferito: "Come SISTAS in Sion" (è un remix)

Calling corrente: Non chiamateci, ti chiameremo.

On The Web: www.sistasinzion.com

Intervista di Sela Miner . Foto utilizzati con il permesso.

Condividi questo articolo:

20 Commenti

  1. Sela Miner
    12:05 on 20 luglio 2011

    Dal Produttore Intervista: Quando ho incontrato con Sista Beehive e Sista Laurel per la nostra intervista, non avevo mai incontrato uno di loro. Ho avuto un sacco di domande provvisorie per iniziare l'intervista, e sia del Sistas saltato a destra dentro Era molto evidente che erano confortevole sia con l'altro e con parlare delle loro esperienze come donne afro-americane nella chiesa. Entro la fine del colloquio, mi piacerebbe aggiunto il loro blog al mio Google Reader e volevo cercare maggiori opportunità di trascorrere del tempo con loro. Il loro umorismo è contagioso ed entrambi hanno un sacco di approfondimenti sul perché rimangono in un istituto dove le persone non sono sempre stati accoglienti a loro.

  2. Beth Allen
    13:19 on 20 luglio 2011

    Ti ringraziamo per il tuo bel commento! Mi è piaciuto molto leggere il tuo blog, voi signore sono incredibili. Ridevo così difficile. Ma le vostre testimonianze mi ha veramente toccato. Sono entusiasta di leggere di più al tuo blog.

    xo

  3. Jocelyn
    13:28 on 20 luglio 2011

    Quella era una grande intervista ... Apprezzo gli ulteriori approfondimenti "Il Sistas". Amo la tua onestà e testimonianza. Sono d'accordo con molto di quello che hai detto su ... proprio tutto in questo post. (Scusate non mi sento eloquente proprio ora!), Ma grande lavoro, Sistas Stanlio e Beehive!

  4. Marintha Miles
    01:31 on 20 luglio 2011

    Mi piace il blog Sistas e sono così felice di trovare finalmente più su di loro su MWP. Ottimo lavoro!

  5. Debbie
    02:01 on 20 luglio 2011

    Lo so Sista Beehive, e davvero credo che sia molto divertente. Io rispetto le persone che possono esprimere le proprie opinioni e allo stesso tempo prendere altri di in considerazione. Sono cresciuto Mormon, ma non in Utah. Ricordo missionari "Utah" che avrebbe parlare di Sion, e non vedevo l'ora di tornare a Sion. Mi sono trasferito in Utah quando ho preso sposato, e aveva un tale shock religiosa. Questi missionari farebbero pensare che venivi a questo perfetto Mormon Society, e meno male che avevo una testimonianza, perché se avessi basato su ciò che ho sentito e ho visto avrei lasciato la chiesa. Le persone ci guardano qui in Utah. Così, missionari "Utah", se avete intenzione di parlare dello Utah come Sion, allora è meglio vivere in quel modo. Sono andato a una scuola superiore in un altro stato dove essere un mormone non era normale. Ma, mio ​​HS aveva molte buone studenti cristiani, e ho davvero mai ricordo di aver sentito parolacce o prendendo il nome del Signore invano. Ma, quando sono arrivato a Utah, ho sentito quelle parole tutto il tempo. La gente ha bisogno di sapere di essere osservati. No, io non sono perfetto, e non intendo giudicare gli altri con il loro modo di parlare, ma ci sono una cosa come le prime impressioni. Abbiamo impostato un esempio, e le persone che vengono a visitare Utah ci aspettavamo qualcosa di tipo speciale. Ho cercato di insegnare le mie figlie come essere gentile con tutti, non importa quale sia la loro religione, e stare attenti a ciò che dicono e fare in altri presenza. Io amo Utah, ma so che ci sono altri posti oltre a Utah che potrebbero essere come Sion. Sono felice di poter condividere un punto di vista su questo spettacolo e godersi la lettura di altri.

  6. Alice Oro
    14:18 on 20 luglio 2011

    Ti amo sistahs in zion ... def uno dei miei top 5 sul web. E WOW voi ragazzi sono splendidi. Voi ragazzi mi fanno vorrei poter essere nero. I bianchi sono così noiosi. :) Voi ragazzi siete MAI MAI noioso e sempre divertente.

  7. Becca
    02:20 on 20 luglio 2011

    Ciao, Sistas! Amo questa intervista - tu sai che ti amo le ragazze. Si riportano mia infanzia a me (solo fossimo un nero / duo bianco :) )

    Per la cronaca, voi ragazzi fanno un ottimo lavoro di farmi sentire come sto Kickin 'con voi. Scherzi a parte, ogni volta che leggo il tuo blog è come mi sono seduto attorno al soggiorno con la mia migliore amica e la sua famiglia e la mia famiglia e tutti ci stanno scherzando e ridendo - Quelli che sono stati così buoni momenti.

  8. Angi
    15:31 on 20 luglio 2011

    Sista Laurel, Sista Beehive, ho solo ridere til ho pianto, sei così divertente! E 'bello sapere che non era solo la mia famiglia ... Ho davvero apprezzato l'intervista, e vorrei che tu saresti venuto visitare la mia zona ... si diresse verso ovest in qualunque momento presto?

  9. StillConfused
    03:45 on 20 luglio 2011

    Grazie per le grandi dame postali. Come Virginian che si è trasferito nello Utah, che possono riguardare gran parte di quello che dici (anche se io sono bianco). Io uso ancora il volgare cristiano standard per le cose - come le signore di gruppo invece di Società di Soccorso. Ho regolarmente ricevo commenti mocciosi come "Che religione sei?" Perché parlo in termini Southern Baptist. Mia figlia vive in DC e mi piace andare in chiesa con lei perché lei è in minoranza etnica.

  10. christine
    06:23 on 20 luglio 2011

    Fantastica intervista! Mi sono innamorato di loro blog.

  11. Allison Kimball
    12:49 on 21 luglio 2011

    Il blog del Sista è uno dei preferiti. Condivido con i miei figli e gli amici. Grazie per lo scorcio aggiunto nella vostra vita, in particolare la difficile e dolorosa. Si aggiunge profondità e la bellezza.

  12. Bryony
    01:25 on 21 lug 2011

    Così felice di vedere la Sistas qui. Sono praticamente cresciuto in chiesa, ma in Maryland, così ho capito di essere weirded dalla mentalità Sion e la mancanza di diversità nello Utah. Per quanto riguarda la diversità nella chiesa, io vivo nel Regno Unito ora e non è molto più diversificata rispetto Utah è! (La chiesa, che è, non la popolazione generale.) Parzialmente Sono solo contento di vedere donne mormoni blogging che non sono necessariamente bianchi mamme stay-at-home in Utah e Arizona con i capelli perfetti, ma che hanno ancora belle testimonianze di ciò che questa chiesa è e che cosa può essere. Come una razza mista me Sista, apprezzo molto la Sistas per mostrare che la nostra chiesa ha molti diversi (e bello e pertinente) i volti, anche negli Stati Uniti.

  13. Mike H.
    13:46 on 21 lug 2011

    Proprio di recente ho trovato il Sistas, e ho godo le loro osservazioni. Dopo aver svolto una missione in Georgia, capisco un po 'di più dei termini utilizzati da altre chiese.

    Quando vivevo in così. California, una coppia si trasferì nella nostra Ward, in cui il marito è nero, e sua moglie è bianco. Si erano incontrati in Roller Derby, e poi si sono sposati e si unì alla Chiesa subito dopo il 1978 Rivelazione. Sono una famiglia cara, e anche affrontato le cose con umorismo pure.

    Qui è San José, i membri della Chiesa sono anche sempre più multirazziale.

    Cordiali saluti, penso che sia lo stesso Shelah ho incontrato al Snacker Carol Lynn persona a Walnut Creek CA scorso anno.

  14. Michelle
    11:57 on 21 luglio 2011

    Spero che questo non toglie dal colloquio, ma la mia parte preferita di essa potrebbe in realtà essere le risposte alla fine. ad esempio, Stato civile: "Che cosa è con tutte queste domande", ecc ridacchiò ad alta voce ....

  15. Yolande B
    08:49 on 22 luglio 2011

    Ho riso con loro, gridò con loro, e pregato con loro. Amo i miei Sistas in Sion.

  16. Come Sistas in Sion
    09:48 on 25 luglio 2011

    Grazie per tutti i commenti gentili, abbiamo veramente li apprezziamo. Abbiamo avuto una meravigliosa esperienza di lavoro con MWP e ci auguriamo di poter continuare a leggere i nostri meravigliosi sorelle nel Vangelo.

  17. deborah Gaebler
    06:50 on 25 luglio 2011

    Quello che un esempio formidabile di trasformare una serie di situazioni offensive in una reazione positiva. Penso che siano formidabili esempi di perseverante, non diversamente dai pionieri che si stabilirono Utah. I sistas sono pionieri nel loro diritto.
    Spero anche che avete incontrato molti mormoni che sono amare, incoraggiante, e accettare.
    Inoltre, una raccomandazione libro: Ultimo Manovale: Pensieri e Riflessioni di un mormone nero
    di Keith Hamilton-Si tratta di un ottimo libro!

  18. Mary Dash
    10:26 il 26 Luglio 2011

    Sono assolutamente apprezzato conoscere voi ragazze! È ROCK di Sista! Lo so Sista Beehive, e in realtà lo so Keith Hamilton ... e ho incontrato Sista Beehive: O.

    @ Deborah, sarei scioccato se questi sistas 'non hanno l'Ultima Lavoratore ... Forse si dovrebbe verificare il gioco, "I Am Jane" Sista Beehive e (credo) Sista Laurel, conoscere persone e sono ben noti. Basta il pensiero si dovrebbe avere più strumenti e persone in cerca per loro allora la maggior parte, e dovrebbero!

    Sista di essere benedetti e tieni la scrittura! Io pregherò per voi!

    La signora Mary Dash

  19. Jeanie Verner
    07:37 il 27 marzo 2012

    Ho tanto rispetto per i membri neri della chiesa. Anch'io sono un pioniere all'interno della mia propria famiglia e si riferiscono in alcuni livelli. Io non sono una minoranza, ma si unì alla Chiesa qt 15 anni in un reparto dove tutti i bambini erano cresciuti insieme in una chiesa di famiglia senza alcun famiglia! A 15 anni, che è difficile! Ho fatto un paio di buoni amici provenienti da città vicine, ma sentivo abbastanza solo a scuola come nuovo membro. I miei amici da prima erano o in notturna, ecc, o di altre fedi. Sono ancora l'unico membro della mia famiglia, anche se sposato un membro (inattivo al momento abbiamo incontrato) ei nostri bambini sono ora forti nella chiesa. Sono andati a BYU-I, però, e hanno trovato mariti da fuori ovest. Viviamo in Georgia. Così ancora una volta - la sensazione tipo di solitudine! Comunque, so che soprattutto nel sud sua difficile per gli afro-americani. Abbiamo alcuni di voi solo nel nostro rione. Siamo amici con la famiglia Gill dal video (non riesco a pensare al nome di) su ciò che è come essere nero nella chiesa. Sono molto in sintonia con ciò che è deve essere come per voi. Mio marito ha giocato sulla Midnight Special (come chitarrista per Skylark) secoli fa, quando Gladys Knight era acceso e poi lei ha incontrato ufficialmente quando ha cantato qui ad Atlanta =) Sono un po 'sconnesso, ma non siete soli! Ti amo!

  20. Conoscere le Sistas | Sistas a Sion
    04:58 il 5 Gennaio 2014

    [...] Abbiamo avuto un tempo meraviglioso che partecipano a The Women Progetto mormone. Scopri la nostra intervista qui. [...]

Lascia un Commento

SEO Powered by Platinum SEO da Techblissonline