21 ottobre 2012 da admin

19 Commenti

An Education americano

An Education americano

Raquel Perez Johnston

A colpo d'occhio

Raquel Johnston è un ex rifugiato cubano che è venuto in America all'età di 10 anni. Tra le benedizioni che ha scoperto negli Stati Uniti, Raquel imparato il valore dell'istruzione e si convertì alla Chiesa. Ha superato sia di quelli legati a suoi sette figli.

Dimmi di venire negli Stati Uniti.

Sono venuto negli Stati Uniti come un bambino con i miei genitori. Avevo 10 anni e mio fratello 11 anni. Mio padre era stato un sergente dell'esercito di Batista (il dittatore cubano al potere precedente Castro). Dopo la rivolta in cui Castro ha sconfitto Batista nel 1959, seguaci di Batista venivano prelevati e non sono stati autorizzati a lasciare l'isola. Molti membri della mia famiglia erano affiliati con il regime di Batista, e mio padre volevano mandarci fuori del paese per la sicurezza. La sua vita era molto più in pericolo perché era considerato parte dell'opposizione.

Una delle espressioni esteriori di opposizione è stato quando mio padre ha tirato sia io e mio fratello fuori dalla scuola, non appena ha scoperto che ci hanno insegnato il comunismo e l'ateismo. Non abbiamo fatto frequentare la scuola per nove mesi perché non era disposto a permettere ai suoi bambini di essere indottrinati con un'ideologia odiosa, anche se ciò significava carcere.

Mia madre, invece, ha detto che non avrebbe rompere la famiglia. Così, mio ​​padre ha preso un rischio e pagato un volo charter su Cuba.. Avrebbe potuto essere arrestati in qualsiasi momento, anche in aeroporto al momento della partenza. Così ha allenato me e mio fratello per continuare l'imbarco del volo, se qualcuno è venuto a prenderlo. Abbiamo preso nessun effetti personali con noi - tutto quello che avevo era una piccola borsa con un paio di libri di famiglia.

Raquel con la madre

Siamo andati a Florida e chiesto asilo politico, ma Immigrazione degli Stati Uniti ci ha dato un momento difficile, perché Castro non era ancora una minaccia comunista confermata. I cubani sono stati riversano in Florida, in quanto si trova a soli 90 chilometri di distanza, ha lo stesso clima, e ci ha aiutato a sentire vicino alla nostra patria. Molti cubani volevano stare vicino. Nessuno pensava che sarebbe stato molto tempo prima che Castro è caduto.

E 'diventato sempre più difficile per i rifugiati per trovare lavoro in quanto l'infrastruttura locale non potrebbe sostenere così tante persone. Inoltre, la maggior parte dei cubani, tra cui la nostra famiglia, aveva una barriera linguistica che ha limitato i posti di lavoro disponibili ancora di più. Mio padre lavorava due lavori, come custode in un ospedale e come lavapiatti in un ristorante, ma che era tutto quello che poteva ottenere. Mia mamma non riusciva a trovare lavoro. E 'stato lo stesso per tutti, da Cuba - anche medici e avvocati; nessuno riusciva a trovare molto lavoro. I quattro di noi vivevano in un piccolo appartamento con una camera da letto con alcuni dei miei zii.

Il governo ha creato il reinsediamento programma cubano per aiutare i cubani si muovono ad altri stati per trovare lavoro. Abbiamo considerato New York, ma mio padre abbiamo deciso che non potevamo vivere lì a causa degli inverni freddi. Poi, il fratello di mia mamma ha optato per provare California, perché ha sentito c'era un sacco di lavoro e il clima era caldo e piacevole. Un mese dopo abbiamo ricevuto una lettera da lui che ci dice che aveva tutto pronto per noi per trasferirsi a Los Angeles. C'era un sacco di lavoro e molta gente parlava spagnolo a causa di tutti i messicani. Non sapevamo nulla di California, ma è così che siamo finiti qui.

Qual è stata la scuola per te?

Nessuno di noi parlava inglese, così ha fatto le cose davvero difficili. Nessuna delle scuole in Florida ha avuto l'educazione bilingue, al momento, in modo che tutti gli insegnanti parlava solo inglese. Non potevano comunicare con noi. Siamo stati tra i primi che non parlano inglese presso la scuola. Nessuno sapeva cosa fare con me e mio fratello, quindi ci hanno dato i fogli di lavoro di matematica ogni giorno. Ci piacerebbe fare il Pledge of Allegiance e poi ci avevamo messo con un assistente o di lasciarli soli e faremmo fogli di lavoro, giorno dopo giorno, dal momento che la matematica è il linguaggio universale. Questo è quando ho imparato ad amare la matematica. Siamo diventati molto bravi a farlo molto rapidamente a causa di tutta la pratica.

Un giorno, il preside ci ha chiamato e ha minacciato di espellere noi, che era molto spaventoso per noi come bambini. Non capivamo cosa stava succedendo. Dopo di che, mio ​​padre è venuto a scuola e con l'aiuto di un traduttore ha detto di non stare in piedi per i suoi figli minacciati quando non avevano alcuna voce in capitolo la situazione. Il preside ha detto che avremmo dovuto frequentare corsi serali per imparare a parlare inglese. Mio fratello e ho cominciato ad andare alla formazione degli adulti e scolaresche estate per cercare di imparare la lingua. Questo è stato un grande punto di svolta. Mi ricordo di correre a casa e condividere con mia mamma, con grande entusiasmo, come l'insegnante di ESL aveva raccolto un piccolo tavolo e ha detto "la mesa ... tavola" e una luce era andato nella mia testa. E 'stato davvero emozionante per me imparare a collegare tutte le parole che stavo ascoltando. Abbiamo iniziato l'acquisto di fumetti troppo - un sacco di foto, poche parole - e lentamente ma sicuramente abbiamo imparato l'inglese.

Raquel e il marito

Durante questo periodo di sentirsi fuori luogo e spaventata in Florida, io e mio fratello sarebbe venuto e andare a scuola attraverso il nostro complesso di appartamenti ogni giorno. C'era una signora anziana nel nostro edificio, che ci darebbe biscotti ogni volta che ci ha visto tornare a casa da scuola. Nessuno riusciva a capire noi o sapeva chi eravamo, compreso il suo, ma sapeva che stavamo lottando, così lei ha fatto quel piccolo atto di gentilezza per noi. Non ho mai dimenticato.

Dopo due anni in Florida (avevo 12 anni e mio fratello 13 anni), siamo andati in California, dove tutti pensavano che fossimo messicano perché abbiamo parlato spagnolo. Li lasciamo pensare che perché era troppo complicato da spiegare. Nessuno sapeva nemmeno dove Cuba era. Quando siamo arrivati ​​in California, non potremmo capire i messicani - la lingua suonava diversa. Entrambe le culture sono di origine spagnola, ma in un primo momento abbiamo avuto qualche difficoltà a comunicare con l'altro. I cubani parlano veramente veloce - a noi, sembrava che i messicani cantavano le loro parole. Il loro discorso sembrava lento a noi, ma alla fine abbiamo adattato.

Ci siamo spostati in un piccolo appartamento di proprietà di una famiglia messicana che abitava sotto di noi. Erano persone molto buon cuore dei mezzi molto modesti. Eppure, erano andati a Pic 'N Save [Big Lots] e comprato piatti di plastica e bicchieri, utensili e pentole e padelle di base. Hanno donato tutto questo così come lettiera per aiutarci ad ottenere un vantaggio. Tutto sembrava bello per noi. Hanno capito la nostra situazione e la loro generosità fatto una grande impressione su di me come un bambino.

I miei genitori lavoravano sodo. Mio padre aveva due lavori, e mia mamma mi ha portato con lei in cerca di lavoro. E 'stato un momento in cui si bussato alle porte e chiesto per il lavoro invece di inviare in un curriculum, come facciamo ora. Mia mamma ha fatto un sacco di lavori saltuari. Aveva pulire, cucire, a prescindere. Mio padre alla fine ha aperto una propria attività di consegna e diventato di successo. Era in grado di fornire l'istruzione superiore per i suoi figli. Sia io che mio fratello ed io abbiamo partecipato UCLA.

Molti dei nostri membri della famiglia non avevano lasciato Cuba perché non credo che otterrebbe così male come ha fatto. Alcuni di loro ha vissuto ed è morto lì. Siamo stati tra alcuni dei fortunati che hanno lasciato il paese. Ogni cosa buona che ho, lo devo a questo paese e il Dio dato libertà che sono disponibili qui.

Come hai sviluppato un tale amore per l'istruzione?

Scuola era difficile che il primo anno a Los Angeles. Adolescenza è difficile, perché si vuole essere una parte di tutto ciò, ma nella mia situazione era impossibile - cultura diversa, lingua diversa, ei miei genitori erano ignoranti e non potevano parlare con il personale della scuola per aiutarci a essere coinvolti in attività scolastiche come club, musica o sport. Fortunatamente, i consulenti scolastici sono stati utili.

Ogni cosa buona che ho, lo devo a questo paese e il Dio dato libertà che sono disponibili qui.

Abbiamo lavorato più duramente a scuola perché i miei genitori davvero creduto nell'istruzione e ci hanno detto siamo stati molto fortunati ad essere in questo paese. Abbiamo creduto gli Stati Uniti era il più grande paese del mondo, la terra delle opportunità, e che potevamo ottenere qualcosa che volevamo raggiungere lavorando sodo. I miei genitori ci hanno ricordato che se fossimo stati in Cuba, non avremmo mai avuto una educazione dal momento che solo i ricchi potevano andare a scuola lì. Parte del motivo della rivoluzione ha avuto luogo a Cuba era dovuto a ignoranza e povertà distruggendo vite. Non si può diventare ciò che si suppone di diventare, o in altre parole "raggiungere il tuo potenziale", a meno che non si alzi sopra l'ignoranza.

Mio padre ci porterebbe alla biblioteca spesso e ci piacerebbe controllare un sacco di libri. Non potevamo permetterci qualcosa di così la biblioteca è diventato il nostro posto preferito. Ci piacerebbe avere enciclopedie, dizionari, tutto. Abbiamo preso la passione per questa grande terra e le sue opportunità educative.

Le cose erano particolarmente difficile per me. A Cuba Ero considerato talento ed è stato applaudito dai miei insegnanti per le mie realizzazioni, ma in America sono stato trattato come una persona priva di intelligenza perché non riuscivo a comunicare. Mi ha fatto capire che quando c'è una barriera linguistica, la gente a volte tendono a classificare gli altri in modo non corretto. Ho avuto un momento difficile e pianto molto, ma l'atteggiamento dei miei genitori era che essere qui è stato un regalo. Non hanno mai parlato negativamente l'America. Erano estremamente favorevoli della nostra educazione. Questo entusiasmo è stato trasmesso ai nostri figli - è parte di eredità dei miei genitori.

Durante la scuola media, ho raggiunto un punto di svolta quando ho capito che dovevo accettare chi ero, in quanto non era male che ho mai avuto intenzione di essere come i miei coetanei americani. Il mio patrimonio era diverso e la mia famiglia ha fatto le cose in modo diverso. Stavamo cominciando una nuova vita in un nuovo paese e ho avuto alcuni handicap che non andavano a cambiare. Mi ricordo che un giorno, durante quegli anni di scuola di formazione, mio ​​padre mi ha chiesto perché ho pianto tanto. Ho condiviso con lui come non veniva accettato dalla maggior parte degli altri studenti. Mi ha risposto che a volte le persone, per ignoranza, trattare gli altri in un modo umiliante, ma che non hanno il potere di cambiare chi sono; solo io posso farlo. Mi ha detto che avrei potuto mantenere il coraggio, nonostante ciò che stava accadendo intorno a me. Quelle parole amorevoli consigli hanno fatto la differenza per me, soprattutto nel modo in cui mi vedevo rispetto agli altri. A questo giorno, ho ancora un grande amore per i ragazzi, perché ho vissuto molte difficoltà della mia, mentre stavo crescendo.

Come hai conoscere la Chiesa?

Ero stato sollevato cattolica, dove laici, persone venivano scoraggiati dal leggere la Bibbia e non si poteva vedere o capire cosa stava succedendo durante la messa, perché era in latino. Intorno al tempo avevo 13 anni, Il Concilio Vaticano II (Concilio Vaticano II) si è svolta, che ha apportato alcune modifiche e ha aperto lo studio per i membri regolari. Ho iniziato a leggere la Bibbia e prendendo lezioni di religione. Ho anche deciso di pregare solo il Padre celeste. Come ho fatto così, il mio amore e la fiducia in Lui aumentati. Ho sviluppato un rapporto molto reale e personale con Lui attraverso la preghiera. Ho avuto un sacco di domande e cominciai a vedere discrepanze negli insegnamenti della fede in cui ero stato sollevato. Mi sentivo un bisogno crescente e determinazione per mettere gli insegnamenti di Gesù Cristo, in pratica, non solo adorano. Sapevo che Dio mi amava ed era consapevole di me. Ho anche sentito che lui mi avrebbe fornito con la direzione su cosa fare nella mia vita. Mentre leggevo la Bibbia, sono rimasto particolarmente incuriosito dall'idea di profeti e degli apostoli nel Vecchio Testamento.

[Mio padre] ha risposto che a volte le persone, per ignoranza, trattare gli altri in un modo umiliante, ma che non hanno il potere di cambiare chi sono; solo io posso farlo.

Dopo il liceo, ho iniziato i miei studi universitari presso la UCLA. Quando avevo 19 anni, i missionari mi ha avvicinato per strada vicino al campus UCLA. Io non conoscevo la chiesa in quel momento. Quando si pongono la domanda: "Che cosa direste se vi dicessimo c'era un profeta sulla terra oggi?" Avevano la mia attenzione. Esso ha portato a una discussione su questo argomento e molte altre cose, e poi mi hanno dato un Libro di Mormon. Ho promesso che avrei letto e ho fatto, prima all'ultima pagina. Come ho letto il Libro di Mormon e ho imparato meglio il Vangelo dai missionari, è stato incredibile per me come tutto aveva un senso e come tutte le mie domande erano risposte. Pieno di entusiasmo, ho provveduto a condividere con i miei genitori tutte le meravigliose cose che stavo imparando, e non erano felici. E 'stato un momento molto difficile per il nostro rapporto. Mi hanno amato e li ho amati, la nostra famiglia era molto vicino - eravamo tutti a vicenda avuto quando siamo venuti in questo paese - ma non c'era nessun compromesso su entrambi i lati su questo argomento. Erano scioccati che sarei stato il primo a lasciare la fede dei miei padri, dopo tante generazioni. Mio fratello, invece, in seguito divenne un prete cattolico. Mi hanno trattenuto di unirsi alla chiesa come a lungo possibile, e poi mi ha detto che dovevo uscire di casa loro, se mi sono battezzata. Sono andato a casa di un membro di LDS e versato un sacco di lacrime.

Il giorno in cui fui battezzato, qualcosa di straordinario successo a me. Ho ricevuto il dono dello Spirito Santo e ho scoperto che mi hanno dato la forza di stare da solo, non solo quel giorno, ma per molti anni successivi. Nel tempo, la mia famiglia ed io riconciliati e il nostro rapporto gradualmente migliorata. Agendo su ciò che sapevo essere giusto è una cosa molto difficile per me fare, ma le decisioni sono così. Ho imparato da questa esperienza che a volte passano anni e anni prima di poter vedere tutte le benedizioni che avrebbe perso se non avessi detto di sì quando data l'opportunità. Avrei potuto dire di no! Ma proprio per questo, la mia vita è stata molto ricca ed abbondantemente benedetto - non ho mai rimpianto la mia decisione.

Parlami del tuo marito e figli.

Mio marito è un californiano. Ha servito nella Marina degli Stati Uniti durante la guerra del Vietnam per quattro anni mentre ero al liceo e all'università. Stava finendo il suo ultimo anno alla UCLA quando l'ho incontrato. Sono stato battezzato nell'aprile del 1970 e ci siamo incontrati che agosto. Non era un mormone. Ci siamo innamorati e siamo sposati quasi due anni dopo, in una chiesa non confessionale.

Prima del nostro matrimonio, gli ho detto che la Chiesa mormone era tutto per me e che era qualcosa che dovevo vivere. Ha detto che mi avrebbe supporta, così ha iniziato a venire in chiesa con me dopo eravamo sposati. Fu battezzato due anni dopo. Un anno dopo, siamo stati suggellati (sposati in Chiesa) nel Tempio di Los Angeles. Abbiamo sette figli - quattro ragazze, tre ragazzi. Fedele al retaggio dei miei genitori, l'educazione è stata sottolineata nella nostra casa e tutti i nostri figli sono andati al college. Tutti i ragazzi sono andati a Harvard, una ragazza di Wellesley, e tre ragazze a BYU. La maggior parte sono andati a corsi di laurea.

Quando ho detto a mio padre che mio figlio maggiore è stata accettata ad Harvard, ha detto, «non è questo il più grande paese del mondo? Abbiamo percorso una lunga strada da tagliare canna da zucchero a Cuba.. "Sono ragazzi meravigliosi, tutti vivono il Vangelo. Sono stati splendidi esempi per i miei genitori e hanno aiutato a diventare più consapevoli della fede LDS. Tutti e tre ragazzi e una ragazza svolto una missione per la nostra Chiesa e tutti e sette sono stati dotati. Tutto il dolore e il sacrificio è valsa la pena per la mia posteri. La mia famiglia significa tutto per me, comprese le persone che mi hanno preceduto.

Mio marito ed io siamo appena festeggiato i 40 anni di matrimonio. Sono molto grato per il suo amore e sostegno nel corso degli anni. Sono anche un sopravvissuto al cancro tre volte e sono attualmente cancro libero. Abbiamo avuto un sacco di alti e bassi - la vita non è facile. Tuttavia, ci amiamo a vicenda e solo andare avanti, cercando di non lasciare che le cose cattive distruggono le cose buone. Vita presenta sfide e Dio ci dà la forza di sopportarli. Ho scoperto che si deve ottenere in ginocchio e parlare con il Padre celeste, chiedergli di aiutarti a fare attraverso le cose difficili e lo farà.

Ho cercato di aiutare i miei bambini a capire che cosa sono in grado di diventare, il loro potenziale. Bisogna aiutarli a catturare la visione - messo gli occhi in alto in modo che possano raggiungere, proprio come il Padre celeste ha fatto per me. Fate la stessa cosa per i vostri bambini: impostare l'atmosfera, fino a quando sono in grado di riconoscere che quello che hai insegnamento è vero. Non mi piace quando la gente parla male di adolescenti. I bambini hanno bisogno di un sacco di sostegno, incoraggiamento e aiuto. Anche se la mia adolescenza sono stati molto duri, mio ​​papà e mamma mi hanno incoraggiato. Non l'avrei mai fatta senza di loro.

Ad un matrimonio di famiglia

Come avete trovato il coraggio e la forza per superare gli ostacoli nella tua vita?

Mi guardo indietro al mio battesimo e mi chiedo come ho fatto. Ero molto imbranato, riparata e protetta; Non ero mai stato, anche per conto mio. Non riesco ancora a credere che ho fatto. Ma Dio vi offre. Non sempre vedete lungo la strada.

A colpo d'occhio

Raquel Perez Johnston


Località: Escondido, San Diego, California

Età: 62

Stato civile: Sposato 40 anni

Bambini: Seven-Son (36yrs), figlia (35yrs), figlia (33yrs), Son (32 anni), figlia (28yrs), figlia (25 anni), Son (23yrs).

Occupazione: Homemaker

Convertire: 4 Aprile 1970

Scuole frequentate: UCLA

Lingue parlate a casa: spagnolo e inglese

Inno preferito: "I Believe in Cristo" e "Sono un figlio di Dio"

Intervista di Lyndsey Payzant Wells . Foto utilizzati con il permesso.

19 Commenti

  1. Trina Johnston Youngfield
    10:10 il 22 ottobre 2012

    Mamma, sono così orgogliosa di te! Grazie per aver condiviso la tua storia. Tu sei una persona così coraggiosa e mi sento così onorata di chiamarti mamma. Grazie per il tuo esempio. L'amore è per sempre! xoxoxo ...

  2. pozzi Lyndsey
    10:13 il 22 ottobre 2012

    Dal produttore Intervista: mi ha fatto piacere di intervistare Raquel - la sua storia era così stimolante per me. Mi piace che venire in America ha portato tante benedizioni nella sua vita, quelli che hanno creato un patrimonio straordinario attraverso i suoi sette figli e oltre.

  3. Gordon e Marcia Christensen
    10:38 il 22 ottobre 2012

    Stiamo visitando David e Tasha a Seattle, e imbattuti in questo articolo molto ben scritto. Siamo rimasti incantati! E 'stato bello sentire che tutta la storia. Siamo orgogliosi di essere i vostri amici e vicini di casa (per alcuni anni). Ci stiamo godendo la vita in Efraim, e sarebbe così felice di avere a cadere per una visita, se mai siete nella nostra zona! Inviamo il nostro amore e di augurio, Gordon & Marcia

  4. Tamara (Comstock) Cooper
    12:14 il 22 ottobre 2012

    Sono onorato di aver conosciuto questa bella famiglia. Raquel sempre fatto un ottimo lavoro con i suoi figli. Crescendo mi sono sempre chiesto come questi bambini erano così intelligente! Ora sappiamo. Sono stati benedetti con una madre e un padre che ha insegnato loro bene. Raquel, la tua storia è fonte di ispirazione e mi sento benedetta per leggerlo. Grazie per essere disposti a condividere con noi.

  5. Betty Ann Marquardt
    01:35 il 22 Ottobre 2012

    Grande articolo. Ti amo Raquel!

  6. Chuck Uccello
    14:38 il 22 Ottobre 2012

    Racquel:
    Non sapevamo dell'esodo traumatica della vostra famiglia da Cuba. Che storia incredibile! Siamo così entusiasti di essere nello stesso reparto con voi e Randy.
    Chuck & Cathy Uccello

  7. Kathryn
    15:08 il 22 Ottobre 2012

    Questa è una storia incredibile di fede, di coraggio, e mai e poi mai rinunciare a sogni. Ho intenzione di condividere questa sera per la serata familiare. Mi fa davvero in discussione quanto forte è la mia fede e la testimonianza. Raquel si sono un grande esempio per le donne di tutto il mondo. La tua storia ha rafforzato e mi ha incoraggiato a superare le sfide che affronto nella mia vita. Grazie.

  8. Mindy Johnston
    15:29 il 22 Ottobre 2012

    Mamma, sei il migliore! Tutte le osservazioni di cui sopra sono un tale omaggio a voi, ma non possono nemmeno avvicinarsi a mostrare come davvero incredibile sei. Grazie per averci dato il Vangelo e l'amore di educazione! Ogni cosa buona nella mia vita proviene da te e papà. L'amore è per sempre.

  9. Angela Lee
    04:01 il 22 Ottobre 2012

    Raquel si sono incredibili. La tua incrollabile fede e lo spirito indominable sono soggezione ispiratore. Avete vinto molto di più di quanto indicato in questo articolo. Per quelli di noi che si conosce personalmente e sa cosa le prove che avete perseverato attraverso e trionfato nei tuoi anni più tardi pure, noi siamo stupiti. Hai anche uno dei più grandi cuori di chiunque altro io conosca. Come mia figlia semplicemente dichiarato, "Amo quella signora."

  10. Pat Whiteley-Ross
    05:54 il 22 Ottobre 2012

    Ho sempre saputo che eri speciale ora so Why.It era attraverso le informazioni che nostro figlio e sua moglie hanno ora 6 Beautiful children.Well fatto Pioneer Woman.

  11. J
    09:41 il 22 Ottobre 2012

    Che meraviglioso esempio di come la decisione di un genitore ha cambiato il corso di una generazione, e come quella generazione a sua volta ha cambiato il corso di un'altra generazione. Quali benedizioni meravigliose tutti!

  12. Elizabeth (Buffy) Knell
    12:23 il 23 ottobre 2012

    Raquel, Grazie per aver condiviso la tua storia e la tua testimonianza. Il Padre celeste sicuramente avuto un piano e missione speciale per la tua vita ... hai ovviamente stata una benedizione e fonte di ispirazione per molti, soprattutto per i vostri figli. Mi ha molto toccato dalle difficoltà voi e la vostra famiglia sopportato quando vi siete avvicinati a questo paese. E mi ha fatto pensare ai sacrifici analoghe miei antenati pionieri di Bob e fatte quando si sono uniti alla Chiesa e emigrò in America così i loro posteri potesse godere delle grandi benedizioni del vangelo restaurato in questa scelta, "promessa" terra.

    E 'interessante guardare indietro e vedere come il Signore ci conduce lungo, ci insegna che cosa conta di più, comfort e ci sostiene, e raffina e ci rafforza attraverso le nostre prove. Come i pionieri dei carretti a mano che hanno sofferto così tanto, veniamo veramente a conoscere il nostro Padre celeste nelle nostre estremità.
    E proprio perché lo facciamo con successo attraverso un momento davvero difficile, e miracoli testimonianza in risposta alle preghiere, non significa che abbiamo finito! Dio continua ad allungare noi e prova la nostra fede, perché dobbiamo sopportare bene fino alla fine. Sei stato un grande esempio attraverso i dischi (e spaventosi), problemi di salute che hai avuto negli ultimi anni.

    Si prega sappiamo come siamo grati che nostro figlio, Brandon, ha così meraviglioso suoceri come voi e Randy. E siamo così riconoscenti della bella intelligente, dolce, premuroso, duro lavoro, di talento, e virtuoso giovane donna, lei ha sollevato per essere il suo degno compagno eterno. Amiamo Sarah molto, molto, e so che il Signore ha loro due insieme. Sembrano così ben si adatta a uno con l'altro, Brandon aveva bisogno di una ragazza che potrebbe escursioni al fondo del Grand Canyon con lui!

    Sei ancora nei nostri pensieri e preghiere, ma ci sei stato felice di sentire quanto bene hai fatto ultimamente. Spero che tutti gli altri bambini e nipoti stanno facendo troppo bene. Sappiamo che hai alcuni che sono lontani. Dobbiamo parlare! E 'stato troppo a lungo. Amore, Buffy

    PS Ho apprezzato le immagini carini che sono state pubblicate ... soprattutto il giorno del matrimonio quando si indossava lo stesso vestito Sarah ha fatto quando si è sposata Brandon.

  13. Carità
    07:41 il 23 ottobre 2012

    Grazie mille per aver condiviso questa storia. Raquel, io non ti conosco, e probabilmente non potrà mai incontrare, ma tu sei fonte di ispirazione per me.

  14. Sarah Johnston-Larsen
    08:37 il 23 ottobre 2012

    Sono sempre stato orgoglioso della mia mamma e sono felice che attraverso questo sito gli altri saranno in grado di essere ispirato da lei e donne come lei. Mamma, sei un esempio per me e te e papà hanno fatto un tale lavoro incredibile di insegnarci l'importanza del sacrificio per un dividendo più elevato e migliore, sia che si tratti spiritualmente, fisicamente o mentalmente. Grazie per essere i genitori, spero di essere un giorno. Ti amo!

  15. Sarah Johnston-Larsen
    08:48 il 23 ottobre 2012

    Volevo anche condividere che ero in grado di spendere un sacco di tempo con i miei genitori, madri come un bambino e sono un esempio di guardare opposizione in faccia e non lasciare che rompere il vostro spirito. Naturalmente, solo attraverso queste persone sarebbe una donna così straordinaria come mia madre sono sorti. Credo che buoni genitori è il fondamento per la costruzione di grandi persone e può incidere e influenzare vive attraverso le generazioni.

  16. Kristin McElderry
    10:35 il 25 ottobre 2012

    Che un ispiratore storia! Amo leggere su donne forti - soprattutto converte che stanno forte anche quando è difficile!

  17. Kristine Butler Ward
    02:14 il 29 ottobre 2012

    Raquel (Sis. Johnston),

    Crescendo, sapevo solo i pezzi della vostra storia, nonostante tutto il tempo che ho trascorso con la famiglia. E 'bello sentire alcuni dei dettagli in prima persona - e di avere la prospettiva (che può venire solo attraverso l'esperienza di vita) per apprezzare cosa significa tutto questo. Grazie per la condivisione.

    Tu e tuo marito ha sollevato una buona, forte, fedele, affettuoso, famiglia eterna. Una bella eredità!

    Amore, Kristine

  18. ellen patton
    14:31 il 29 ottobre 2012

    Mi è piaciuto molto leggere la tua storia. E - una delle tue figlie è stato nel mio rione a Boston (Arlington Ward)!

  19. Nhac DJ
    02:00 il 15 Giugno 2013

    Questo è davvero il weblog giusta per chi ha bisogno di scoprire su questo argomento. Ti rendi conto in modo significativo la sua quasi difficile discutere con te (non che io in realtà avrei Wanta € | haha). È sicuramente messo una nuova rotazione su un argomento questo è stato scritto per anni. Roba meravigliosa, semplicemente buono!

Lascia un Commento

SEO Powered by Platinum SEO da Techblissonline